Archivi categoria: Pubblicazioni

Giallorossi n. 135 – Luglio 1984

Come annunciato dalla copertina di Giallorossi n. 135 – Luglio 1984 in linea oggi, il calciomercato è in fermento anche per la Roma: pochi acquisti (per lo più “fine prestito”) e tante (dolorose) cessioni. A riguardo a pag. 8 un interessante articolo di otto pagine a firma dell’inviato, nonché direttore della rivista, Gabriele Tramontano.
A fondo articolo lo specchietto con i dettagli delle cifre dei movimenti ruotato per una migliore leggibilità.
Per leggere la lista completa degli acquisti e cessioni (senza cifre) è consigliabile fare riferimento alla pagina Wikipedia della Roma per il Campionato 1984/85.

Poster sconosciuto.

IN COPERTINA: I quattro volti nuovi della Roma ’84-’85 che fanno sperare e sognare i tifosi: Eriksson, Clagluna, Buriani e Antonelli. Ora la parola al campo.

Giallorossi n. 134 – Giugno 1984

Eriksson (ufficialmente) in arrivo per guidare la Roma come direttore tecnico, sulla copertina di Giallorossi n. 134 – Giugno 1984.

Nessun poster.

IN COPERTINA: Sven Goran Eriksson, lo svedese 2 della Roma. Il mister, ex Benfica, sarà il direttore tecnico delle squadre giallorosse e affiancherà Clagluna alla guida della prima squadra. Un personaggio, chiamato a raccogliere l’eredità di Liedholm, che ha già dimostrato il suo valore. Si confermerà anche nella capitale d’Italia?

Giallorossi-Stadio

Giallorossi-Stadio è stato un giornale di sole quattro pagine (anche detto foglio), dalla vita breve, pubblicato dalla stessa redazione di Giallorossi e distribuito gratuitamente fuori dai cancelli dello Stadio prima di ogni partita in casa della Roma a partire dall’incontro Roma-Milan 3-1 del 25 settembre 1983 e Pino Belviso ci ha inviato le scan proprio del n. 1 che vi proponiamo in questo articolo domenicale.
Le pubblicazioni sono di difficile reperibilità – un amico, in tempi recenti, ha esclamato: «… e pensare che li usavamo per coprire i sedili sugli spalti!» – quindi la sezione nata oggi è destinata a non essere aggiornata, ma intanto c’è… va’ a sape’.
La meravigliosa foto della Curva Sud usata per la testata della pagina, proviene dal fornitissimo archivio di Aldo Bianconi.

Grazie sia a Pino che a Aldo, buona lettura e buona domenica.

Giallorossi n. 132 – Aprile 1984

Un nuovo piccolo mistero si aggiunge alla storia della rivista: sulla copertina Giallorossi n. 132 – Aprile 1984, precisamente sulla parte sinistra del logo della testata, c’è la scritta “Speciale Ostia Sport” che segnala, appunto, un inserto a centro pagina dedicato agli eventi sportivi in Ostia… e fin qui niente di strano.
Il problema (se così vogliamo chiamarlo) è sorto quando il nostro Aldo Bianconi ci ha proposto la copertina dello stesso numero in suo possesso, ma senza la succitata scritta (consultabile a fondo articolo).
Un’edizione speciale distribuita solo a Ostia? Mistero.

Poster di Aldo Maldera e speciale Ostia Sport.

IN COPERTINA: Agostino Di Bartolomei, capitano di una Roma da leggenda, romano e romanista, vuole restare anche nella prossima stagione in giallorosso. Sarà accontentato?
Giallorossi n. 132 – Aprile 1984 (Copertina alternativa)

Giallorossi n. 131 – Marzo 1984

Cerezo in azione durante Genoa-Roma 0-2 del 19 febbraio 1984, sulla copertina di Giallorossi n. 131 – Marzo 1984.

Poster di Roberto Pruzzo contrastato da Luigi De Agostini durante l’incontro Udinese-Roma 1-0 del 6 Novembre 1983. La stessa identica foto è stata usata per la copertina di gennaio.

IN COPERTINA: Finalmente anche l’ultimo degli scettici si è ricreduto: Toninho Cerezo, idolo della “torcida”, più si adatta alla vita italiana e più migliora il suo rendimento. La prima pagina è doverosa dopo la rete nel derby.

Giallorossi n. 129 – Gennaio 1984

La copertina di Giallorossi n. 129 – Gennaio 1984, prima pubblicazione del 1984, vede Roberto Pruzzo contrastato da Luigi De Agostini durante l’incontro Udinese-Roma 1-0 del 6 Novembre 1983.
La stessa identica foto verrà nuovamente usata tra un paio di numeri.

Poster sconosciuto.

A pag. 51 è pubblicizzato un nuovo calendario-poster venduto in edicola. Come abbiamo anticipato un paio di articola fa, la foto impiegata è la stessa del poster con la coreografia della Curva Sud al Derby del 23-10-83. Maggiori dettagli nella pagina In edicola.

IN COPERTINA: Roberto Pruzzo, autore di un gol storico a Torino, sta disputando un campionato a livelli eccezionali. Merita la prima pagina.

Giallorossi n. 128 – Dicembre 1983

Giallorossi n. 128 – Dicembre 1983 è l’ultimo numero pubblicato per il 1983 e vede Falcao protagonista della copertina.
Come regalo di Natale (per la redazione) il prezzo sale a Lit. 2.500 (circa € 3,85), ma le pagine sono aumentate da 48 a 52… di cui ben otto completamente pubblicitarie, senza contare gli specchietti inseriti nelle altre, a volte occupanti un terzo, se non metà pagina.

Il poster allegato è di Ubaldo Righetti.

In questo numero l’offerta di acquisto per i cinque libri è pubblicizzata per ben due volte: a pag. 2 e a pagina 51, cioè in chiusura e in apertura della rivista.

IN COPERTINA: Paulo Roberto Falcao sembra incitare i propri compagni a ritrovare al più presto il gioco e i risultati che nell’ultimo mese sono stati davvero scarsi.

Giallorossi n. 127 – Novembre 1983

MaraZico sulla copertina di Giallorossi n. 127 – Novembre 1983.

Poster dedicato alla coreografia della Curva Sud nel Derby del 23/10/1983.
La stessa foto verrà usata fra un paio di mesi (dell’epoca).

Per un errore di stampa originario alcune pagine (21, 24, 25 e 28) hanno “traspirato”, cioè l’inchiostro usato per i caratteri e le foto è andato talmente a fondo da “spuntare” nella pagina retrostante. Risultano, tuttavia, leggibili.

Abbiamo risolto il mistero dell’albergo degli autografi, è (anzi: era) l’Astoria di Busto Arsizio, ma vi rimandiamo alla pagina titolare per maggiori dettagli.
Grazie a Ubaldo Righetti per averci suggerito la località.

IN COPERTINA: Bruno Conti, campione del mondo, capocannoniere della Roma con 4 reti in 7 gare, protagonista di un mese ad altissimo livello.