1976

Vai alle pubblicazioni del 1971 Vai alle pubblicazioni del 1972 Vai alle pubblicazioni del 1973 Vai alle pubblicazioni del 1974 Vai alle pubblicazioni del 1975 Anno corrente Vai alle pubblicazioni del 1977 Vai alle pubblicazioni del 1978 Vai alle pubblicazioni del 1979 Vai alle pubblicazioni del 1980

Clicca sulla copertina per leggere la pubblicazione nel formato PDF.

Giallorossi n. 48 – 15 gennaio 1976
Clicca per leggere il n. 48 del 15 gennaio 1976 IN COPERTINA: Non vorremmo che qualcuno fraintendesse il nostro titolo di prima pagina. Vogliamo soltanto incitare sportivamente le due società romane (ci perdonino i tifosi giallorossi, ma la Lazio è direttamente coinvolta in una domenica nera per le società capitoline) facessero sentire la loro voce in alto loco. Il presidente Anzalone ha assicurato che farà le sue rimostranze nella sede adatta. Speriamo che giornate come quella di domenica 11 gennaio non debbano più ripetersi nella storia dello sport calcistico. Sette giorni dopo aver sopportato civilmente, dando grande segno di maturità, le sviste arbitrali del signor Pieri a Bologna, i tifosi romanisti si sono visti colpiti nell’amor proprio quando il signor Agnolin ha deciso per l’involontarietà dei falli in tutte e quattro le azioni dubbie della partita. “Se le azioni erano controverse, perché giudicare sempre in favore di una stessa squadra?” Questo era quanto il pubblico si chiedeva all’uscita dello stadio. La situazione si è aggravata con il precipitoso lancio di lacrimogeni da parte della polizia. Lo stesso presidente romanista ha dichiarato il suo parere negativo in merito a questa azione di forza, assolutamente inadatta alla situazione. Vogliamo dunque che Roma e Lazio (danneggiata a Torino dall’arbitro Reggiani) facciano sentire la loro voce affinché la gente possa andare allo stadio senza il timore di incappare in un clima di guerriglia urbana. È questo quanto vogliamo dire con il titolo, speriamo che non ci si fraintenda.

  • poster della formazione in campo per Bologna-Roma 2-1 del 4 gennaio 1976
  • Clicca per leggere il sommario
    3. Sommario / In copertina
    4. La Roma, il Bologna, l’arbitro Pieri ed i tifosi (Gabriele Tramontano)
    6. Un rigore per non distruggere il domani di una società (G.T.)
    10. Boni e Morini: due storie parallele (Dario Torromeo)
    12. Cordova diviso fra Roma e Londra (Michele Galdi)
    14. Gli esiliati d’oro della squadra romanista (Giuseppe Presutti)
    17. Sandreani sulle orme di Rocca e Peccenini (Ennio Mocci)
    18. La violenza negli stadi allontana donne e bambini (Luigi Ferrajolo)
    20. Cantiamoci su (Mario Sconcerti)
    22. Roma ciclismo: una stagione di successi (E.P.)
    27. Perinetti, ultima scoperta giallorossa (Rino Neri Monti)
    28. Con Nadia e Giancarlo De Sisti, Roma non ha fatto la stupida (Patrizia Alò)
    32. Uno scontro con il duce costò la patente a Bernardini (Salvatore Tramontano)
    34. D’Aversa e Di Bartolomei cercano a Vicenza il passaporto per Roma (Alberto Pagliari)
    36. Un club al mese: Viale Somalia (Giancarlo Mingoli)
    38. Le laziali di serie D: il Frosinone (Franco Pagliari)
    40. Notiziario
    44. Lettere al Direttore
    46. La pagina dei lupacchiotti
Giallorossi n. 49 – 15 febbraio 1976
Clicca per leggere il n. 49 del 15 gennaio 1976 IN COPERTINA: Giancarlo De Sisti è pronto a sparare. Quale sarà il bersaglio? I tifosi romanisti sperano sia la rete avversaria. Certo Picchio non è un goleador (anche se alcune sue marcature sono poi risultate determinanti), non è questo il compito affidatogli nella squadra. Ma con la sua collaborazione potranno trovare la via della rete tutti gli attaccanti romanisti. Un colpo… d’appoggio dunque, un fuoco di sbarramento, ma se capitasse l’occasione, anche una botta secca per sconfiggere la resistenza dell’avversario. Allora Picchio, come si dice fra cacciatori: In bocca al Lupo!

  • poster di Carlo Petrini
  • Clicca per leggere il sommario
    3. Sommario / In copertina
    4. Cordova e De Sisti uniti dalla classe (Enzo Sasso)
    6. La galleria dei dirigenti: Antonio Landolfi (Annibale Pizzi)
    10. Spadoni, il Sandokan dell’area di rigore (Gabriele Tramontano)
    12. II miracolo Vavassori (Antonio Corbo)
    13. Una speranza per Orazi (Dario Torromeo)
    14. Michelotti ricorda ancora la comprensione di Anzalone (Gianni Melidoni)
    16. Dario Borgogno: il Richelieu di via Allegri (Giuseppe Presutti)
    18. Prati: Mi preoccupa l’avvenire dei miei figli (Gianni Perrelli)
    20. Casa Morini: Al clan dei biondi piace il sole di Roma (Patrizia Alò)
    27. Menegali: Peccato che sia di Roma (Virgilio Cherubini)
    28. A colloquio con Paolo Conti (Luigi Ferrajolo)
    38. Con Pele, Crujiff è il calciatore più ricco del mondo (Nando Martellini)
    31. Moratti: I tifosi non sono dei teppisti
    32. L’altra faccia del calcio (Pietro Fiorani, Paola Ricci e Salvatore Tramontano)
    34. L’equipe delle “mani buone” (Ennio Mocci)
    35. Gli Orazi (Alessandro Muscara
    36. La Primavera al Torneo di Viareggio (Alberto Pagliari)
    40. II club del mese: Civitavecchia (Giancarlo Mingoli)
    42. Lettere al Direttore
    44. Notiziario Giallorossi
Giallorossi n. 50 – 15 marzo 1976
Clicca per leggere il n. 50 del 15 marzo 1976 IN COPERTINA: Peccato! Lo 0-0 con cui si è concluso l’ultimo derby è un risultato bugiardo. La Roma poteva aggiudicarsi l’incontro abbastanza facilmente nella prima parte della gara. Ha sprecato un’ottima occasione per vincere. Qualcuno dirà che nel finale è stata la Lazio a graziarla, ma se i giallorossi fossero andati in vantaggio con quel pallonetto di Petrini (salvato sulla linea da Ghedin), se Cordova (splendida la sua prestazione) avesse colpito meglio il cross di Rocca, o se Casaroli fosse riuscito a sfruttare una delle rare occasioni capitategli, ora staremmo qui a commentare una vittoria. Purtroppo nel calcio non esistono controprove e dobbiamo accontentarci di questo 0-0. Sarà per il prossimo derby.

  • poster di Valter Casaroli
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Il torneo Roma Junior Club (al. pa.)
    3. Sommario / In copertina
    4. Tre modi di lasciare il calcio (Giorgio Tosatti)
    6. Liedholm giudica: Da Conti a Casaroli (Gianni Melidoni)
    8. Come vincere uno scudetto? (Giuseppe Presutti)
    10. Conti è il vice-Zoff (Enzo Sasso)
    12. Diana Negrisolo, tutta casa e… Piergiorgio (Patrizia Alò)
    16. Di tutto un po’ (Dario Torromeo)
    18. Un Liedholm sincero e segreto (Gianni Perrelli)
    20. Gli allievi del prof. Archimede (Luigi Ferrajolo)
    27. Quintini, piccolo grande portiere (Franco Pagliari)
    28. Anzalonis acquista la Lazio? (Aldo Biscardi)
    30. Casaroli ammira Prati (Massimo De Luca)
    32. Il club del mese: Garbatella (Giancarlo Mingoli)
    34. Roma-Cesena
    35. Verona-Roma
    36. Roma-Como
    37. Milan-Roma
    38. Gioie e dolori del Torneo di Viareggio (Alberto Pagliari)
    40. I “messicani” se ne vanno (Pietro Fiorani e Salvatore Tramontano)
    42. Lettere al Direttore
    44. Notiziario
    47. Lupacchiotti giallorossi
    48. Roma-Lazio 0-0
Giallorossi n. 51 – 15 aprile 1976
Clicca per leggere il n. 51 del 15 aprile 1976 IN COPERTINA: Anastasi (Juventus), Bertuzzo (Bologna), Guidetti (Como) e Bigon (Milan): quattro sogni che potrebbero realizzarsi. Nell’uovo di Pasqua, i tifosi giallorossi non troveranno di certo la conferma di queste promesse, ma di sicuro c’è l’interessamento da parte del presidente Anzalone a fare della Roma una squadra forte che possa competere in futuro con maggior costanza per la conquista dello scudetto. Nell’ultima riunione del Consiglio Direttivo è stata confermata l’intenzione a riscattare Bruno Conti dal Genoa, Agostino Di Bartolomei dal Vicenza e Roberto Vichi dal Catanzaro. Tre giovani che si sono fatti onore tornano nella squadra che li ha lanciati, accanto a loro troveremo anche altri nomi nella prossima stagione? Il grosso punto interrogativo della copertina è la replica ad una domanda cui ancora nessuno sa trovare una risposta, ma che dovrà essere data anche in rapporto alle ultime sconcertanti prestazioni dell’undici giallorosso, che ha toccato il fondo contro il non certo irresistibile Perugia.

  • poster di Mauro Sandreani
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Ricordo di Corrado Cagli / In sette giorni due portieri colpiti
    3. Sommario / In copertina
    4. Masaniello allo stadio (Maurizio Barendson)
    5. Aiutiamo Anzalone e Liedholm a capirsi (Gianni Melidoni)
    6. Dossier Prati (Giuseppe Presutti)
    8. Santarini sogna sempre l’azzurro (Enzo Sasso)
    10. Gonella: il rigore come amore (Gianfranco Civolani)
    10. Il dittatore col fischietto (Annibale Pizzi)
    13. Rocca: un marziano a Roma (Angelo Caroli)
    14. Ricordi di un ex: Bob Vieri (Pietro Fiorani e Salvatore Tramontano)
    16. Di tutto un po’ (Dario Torromeo)
    18. I ricordi in panchina del giovane Anastasi (Gianni Perrelli)
    20. Scopriamo l’altra Roma (Luigi Ferrajolo)
    27. Sandreani: pane e fantasia (Ennio Mocci)
    28. Panatta supertifoso giallorosso (Enrico Maida)
    30. Paolo e Patrizia Conti (Patrizia Al˜)
    33. Come si diventa pulcini
    34. Torino-Roma
    35. Roma-Fiorentina
    36. Sampdoria-Roma
    37. Roma Junior Club (Alberto Pagliari)
    38. Il club del mese: Ostia (Giancarlo Mingoli)
    41. Notiziario
    46. Lettere al direttore
    48. Dove vai Roma? Roma-Perugia 1-2
Giallorossi n. 52 – 15 maggio 1976
Clicca per leggere il n. 52 del 15 maggio 1976 IN COPERTINA: Non è successo niente o meglio è stata rinviata ogni decisione in merito alla riconferma o meno di Liedholm alla guida della Roma, sebbene il tecnico svedese abbia già da tempo stipulato il contratto che lo lega al club giallorosso fino al 30 giugno 1977. Che succederà domani? Noi di “Giallorossi” staremo alla finestra con gli occhi ben aperti nell’esclusivo interesse dei tifosi che mai come questa volta devono essere uniti e decisi se, come vero amano la nostra Roma al di sopra di ogni altra cosa al mondo. Importante è di formare una Roma rispettata e forte. Anzalone faccia e agisca come meglio crede ma solo in funzione di una squadra che possa esaltare il tifoso che soffre ogni domenica sugli spalti dell’Olimpico.

  • poster di Massimo Meola
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Giulio Campanati (Massimo Torelli)
    3. Sommario / In copertina
    4. Anzalone deve restare alla Roma (Gianni Melidoni)
    5. Auguri al Torino campione
    6. De Sisti: è stata una stagione da dimenticare (Giuseppe Presutti)
    8. Gli intoccabili (Gianni Perrelli)
    10. Boni e la Roma: un amore a prima vista (Luigi Ferrajolo)
    12. Vichi, Conti, Di Bartolomei (Paolo Ongaro)
    14. Una carrellata di stelle (Giacomo Mazzocchi)
    16. Italo Allodi (Oddone Nordio)
    18. Roma-Bologna
    19. Juventus-Roma
    20. Roma-Napoli
    21. Inter-Roma
    22. Giovani leoni in evidenza (Alberto Pagliari)
    27. Massimo Meola (Pietro Fiorani)
    28. Di tutto un po’ (Dario Torromeo)
    30. Cocco: un dirigente al servizio dei giovani (Giancaro Mingoli)
    32. Serie D felice per il Banco di Roma (Paolo Melfi)
    34. Al Severi lo Junior Club (Franco Pagliari)
    36. La linea verde della “Cicogna Club” (Giorgio Martino)
    38. Notizie dai clubs
    42. Notiziario
    44. Lettere al Direttore
    48. Signori, si chiude! Roma-Ascoli
Giallorossi n. 53 – 15 giugno 1976
Clicca per leggere il n. 53 del 15 giugno 1976 Nessuna nota di copertina.

  • poster promozionale per le altre pubblicazioni di Fiorani Editore
  • Clicca per leggere il sommario
    3. Sommario
    4. La Roma deve cambiare volto (Gabriele Tramontano)
    7. Un commissario al vertice dei Roma club
    8. Una stagione che non lascia niente da ricordare (Luigi Ferrajolo)
    14. Aiutiamo Anzalone ad andare in gol (Giuseppe Presutti)
    16. I “nostri” in politica
    17. Pruzzo, giocatore-miliardo (Beppe Barnao)
    18. Peccenini: La vera Roma e un’altra cosa (Enzo Sasso)
    22. Il campionato 75-76 ai raggi X (Paola Ricci, Pietro Fiorani, Salvatore Tramontano)
    26. Altafini diventa svizzero (Nestore Morosini)
    28. Puskas, cavaliere di ventura (Angelo Rovelli)
    30. Il Banco di Roma-basket (Maurizio Bocconcelli)
    32. Tagliabue ex calciatore, nuovo mago dell’ortopedia (Gian Paolo Ormezzano)
    34. Il 2° Trofeo Cicogna Club
    38. Notiziario
    40. Rocca, mister Europa
Giallorossi n. 54 – 15 luglio 1976
Clicca per leggere il n. 54 del 15 giugno 1976 Nessuna nota di copertina.

  • poster di Adriano Panatta
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Maggiora: mi sembra un sogno
    3. Sommario
    4. Una Roma piena di entusiasmo (Dario Torromeo)
    6. Dall’Hilton al Leonardo da Vinci a caccia del fuoriclasse (Morace, Messina, Zuccalà, Tramontano, Castellaneta, Giacovazzo)
    22. Prati: “Questa Roma mi rende euforico” (Gabriele Tramontano)
    27. Simoni giudica Bruno Conti (Piero Sassarego) / Totocalcio una stagione d’oro (Luigi Ferraiolo)
    28. Panatta, buono o antipatico? (Gianni Perrelli)
    31. Il presidente Jacinto illustra i programmi del C.R. Laziale
    32. Musiello story (Gianni Perrelli)
    34. Signori, il Centro Coordinamento (Dario Torromeo)
    37. Notiziario Giallorossi
    40. Felice conclusione del III Torneo “Rivista GIALLOROSSI” (Mimmo Ferretti)
    42. Concluso il II Torneo Somalia
    44. Lettere al Direttore
    48. Ecco la nuova Roma (Roberto Tedeschi)
Giallorossi n. 55 – Ottobre 1976
Clicca per leggere il n. 55 di ottobre 1976 IN COPERTINA: È sempre Roma! Malgrado tutto è sempre la Roma, imprevedibile, ma tanto cara ai tifosi. Dopo la delusione procurata dall’eliminazione dalla Coppa Italia, dalla quale però la compagine di Liedholm è uscita senza aver subito sconfitte, ecco il promettente avvio di campionato con il pareggio di Genova, propiziato da un’autorete, e poi la vittoria chiara sul Cesena, avallata anche da un gioco a tratti spumeggianti. Così di colpo si sono sopite tutte le polemiche e i malumori che avevano accompagnato il dopo Coppa. Adesso non resta che continuare su questa strada.

  • poster di Francesco Quintini
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Dalla serie B e C scoperti autentici campioni
    3. Sommario / In copertina
    4. I nuovi giallorossi (Luigi Ferraiolo)
    8. Rocca ottavo re di Roma (Nicola Montanaro)
    10. Il re del calcio mercato, Moggi, nuovo D.S. giallorosso (Gianni Perrelli)
    14. La vera scuola del calcio
    16. I veri arbitri del campionato (Gabriele Tramontano)
    23. Quintini ha vinto la “battaglia dei 5 centimetri”
    24. Genoa-Roma
    26. Roma-Cesena
    30. Il “gringo” Clerici ancora sulla breccia (Antonio Cupero)
    32. Centri di Coordinamento: via ai programmi (Giancarlo Mingoli)
    34. Tutto Clubs
    36. Notiziario
    37. Ciclismo: Sergio Duina freccia giallorossa (Fausto Giustini)
    38. Lettere al Direttore
    40. Calendario Campionato Serie A 1976-77
Giallorossi n. 56 – Novembre 1976
Clicca per leggere il n. 56 di novembre 1976 IN COPERTINA: Sergio Santarini sta sfoderando una serie di prestazioni ad alto livello sia agonistico che tecnico che lo hanno fatto riconoscere unanimemente come il miglior libero italiano. Naturalmente, come spesso accade, questa valutazione non trova consenzienti i tecnici della Nazionale che, pertanto, preferiscono per il ruolo di libero soluzioni di ripiego con giocatori o troppo maturi, leggi Facchetti, o inesperti come Scirea. A quando una giusta valutazione da parte di Bernardini e Bearzot che coronerebbe una carriera tutta di alto livello? Segnaliamo anche ai nostri lettori la nuova veste tipografica della copertina che speriamo sia di loro gradimento.

  • poster di Giuliano Musiello
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Mupo, una sentenza ingiusta (Gabriele Tramontano)
    3. Sommario / In copertina
    4. La Roma non si discute, si ama (Gabriele Tramontano)
    6. Con pochi ritocchi Roma coi fiocchi (Giuseppe Presutti)
    8. Visita in casa Rocca (Nicola Montanaro)
    10. Il prezzo della trasformazione (Aldo Biscardi)
    12. Prati-Musiello, che potenziale-gol (Gianni Perrelli)
    14. II trio Varese (Pietro Fiorani)
    16. Carraro, una difficile eredita (Ezio De Cesari)
    18. Franchi, 32 anni di calcio (Roberto Gamucci)
    23. Musiello: dalla provincia con furore (Luigi Ferraiolo)
    24. Torino-Roma
    27. Di Bartolomei in trincea
    28. Roma-Verona
    30. Catanzaro-Roma
    32. Pellegrini, asso nella manica giallorossa (Massimo Lo Jacono)
    34. II giorno piu lungo della Curva Sud (Bernardo Barbaresi)
    36. Viaggio nei Roma Club: Valle dell’Aniene (Giancarlo Mingoli)
    38. Tutto dai Clubs
    39. Notiziario
    48. Forza azzurri, coraggio “lupi”…
Giallorossi n. 57 – Dicembre 1976
Clicca per leggere il n. 57 di dicembre 1976 IN COPERTINA: Stella Carnacina, una “star” di prima grandezza nel firmamento cinematografico italiano mobilitata per porgere gli auguri ai tifosi giallorossi. È un addio senza rimpianti al 1976 anno difficile per la nostra Roma.
Stella Carnacina nell’impareggiabile fotocolor di Roberto Tedeschi e con la collaborazione… costumistica di Pietro Chiappini, da strenua sostenitrice dei colori giallorossi è convinta che il 1977 sia di gran lunga migliore o anche perché ricorre il cinquantenario della fondazione della Roma.
Stringiamo dunque i denti fino a giugno nella speranza che domani possa essere un altro giorno.
Ringraziamo l’attrice Stella Carnacina che ha voluto dedicare la copertina a tutti i sostenitori della Roma. Dal canto loro i tifosi augurano all’avvenente Stella un 1977 ricco di grandissimi successi e soddisfazioni.

  • poster composto da: foto della squadra e grafico della classifica 1976/77 e il calendario per l’anno 1977
  • Clicca per leggere il sommario
    2. Arbore e Corrado gli assi nella manica di Barendson e Stagno (Franco Melli)
    3 Sommario / In copertina
    4. Avanti a tutta forza per lo squadrone di domani (Aldo Biscardi)
    6. Chinaglia giudica la Roma (Giuseppe Presutti)
    8. Guai a chi tocca Di Bartolomei (Enzo Petrucci)
    10. Santarini, un capitano al servizio del giovani (Giancarlo Mingoli)
    14. Fiducia al Commissario all’Assemblea dei Roma Club
    16. Una grande inchiesta sui campioni di casa nostra
    18. La Roma Primavera senza i “nonni del 1956” (Mimmo Ferretti)
    23. Ferrari Aggradi: “La carriera di un arbitro non deve durare piu di sette anni” (Mario Carosi)
    24. Roma-Foggia
    26. Lazio-Roma
    28. Roma-Milan
    30. Napoli-Roma
    32. Inaugurato il Roma Club di Bellegra
    34. Lettere al Direttore
    38. Tutto dai Clubs
    40. Roma-Perugia
Vai alle pubblicazioni del 1971 Vai alle pubblicazioni del 1972 Vai alle pubblicazioni del 1973 Vai alle pubblicazioni del 1974 Vai alle pubblicazioni del 1975 Anno corrente Vai alle pubblicazioni del 1977 Vai alle pubblicazioni del 1978 Vai alle pubblicazioni del 1979 Vai alle pubblicazioni del 1980